Condizioni di vendita


Tutte le condizioni generali di vendita

1– AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI
1.1 – Le presenti condizioni generali disciplinano tutti gli attuali e futuri rapporti tra le parti relativi alla fornitura di componenti per impianti oleoidraulici e pneumatici, nonché prodotti in genere di SIXTEN s.r.l. Unipersonale. Esse devono essere coordinate con le condizioni speciali eventualmente concordate per iscritto dalle parti ed inserite nella conferma scritta del Fornitore di accettazione dell’ordine.
1.2 - A meno che non siano state specificamente approvate per iscritto dalla SIXTEN s.r.l. Unipersonale (di seguito “Fornitore”) dovranno, invece, ritenersi prive di effetto le condizioni generali o speciali difformi riportate o richiamate dall’acquirente (di seguito “Cliente”) nelle sue comunicazioni al Fornitore.

2 - FORMAZIONE DEL CONTRATTO
2.1 - Il contratto di fornitura si perfeziona con la conferma scritta del Fornitore di accettazione dell’ordine (Conferma d’Ordine).
2.2 - Tuttavia se le condizioni indicate nell’ordine del Cliente differiscono da quelle della conferma scritta del Fornitore, queste ultime valgono come nuova proposta ed il contratto si intende perfezionato nel momento in cui il Cliente inizia a darvi esecuzione scritta oppure, nulla ricevendo entro 3 gg. lavorativi, si ritiene accettata in tutte le sue parti.
2.3 - Eventuali offerte del Fornitore si considerano valide limitatamente al periodo di tempo indicato sulle medesime ed esclusivamente per l’integrale fornitura di quanto nelle stesse quotato. In mancanza di espressa indicazione del periodo di durata dell’offerta del Fornitore, questa si intenderà comunque decaduta e non vincolante per lo stesso una volta trascorsi 30 giorni dalla data di invio, salva diversa dichiarazione del Fornitore.

3 - DATI TECNICI, DISEGNI, DOCUMENTI INERENTI LA FORNITURA
3.1 – I dati e le illustrazioni risultanti dai cataloghi, prospetti, circolari o altri documenti illustrativi del Fornitore hanno carattere indicativo. Questi dati non hanno valore impegnativo se non espressamente menzionati come tali nella conferma d’ordine del Fornitore.
3.2 – Il Fornitore si riserva la facoltà di apportare in qualunque momento ai propri prodotti le modifiche che ritenesse convenienti, dandone notizia al Cliente se interessano l’istallazione.
3.3 – Qualora il Cliente proponesse delle modifiche ai prodotti, affinché le medesime divengano di obbligatoria esecuzione, dovrà esistere pieno accordo scritto tra le parti sull’accettazione delle modifiche, sulle variazioni che tali modifiche dovessero occasionare sui prezzi e sui periodi di consegna precedentemente stabiliti. I prezzi potranno inoltre subire variazioni qualora le quantità ordinate vengano ridotte o venga richiesta una consegna più sollecita rispetto a quanto già concordato.
3.4 – Il Cliente s’impegna espressamente a non far uso, per ragioni diverse da quelle previste nel contratto di fornitura, dei disegni, delle informazioni tecniche e dei ritrovati relativi alla fornitura, che restano di proprietà del Fornitore e che il Cliente non può consegnare a terzi né riprodurre senza autorizzazione scritta.
3.5 – Il Cliente è tenuto ad informare il Fornitore, in fase precontrattuale, dell’esistenza di eventuali normative particolari da rispettare nel Paese di destinazione finale della merce da fornire.
3.6 – Il Cliente è tenuto a richiedere tutta la documentazione che ritiene necessaria per le proprie esigenze in fase d'ordine e non dopo: ad esempio dichiarazione di origine, schede tecniche, certificati di conformità.


Scarica il pdf