GUARNIZIONI PER PNEUMATICA

La presenza nei cilindri pneumatici di pressioni molto basse, di velocità spesso elevate e la lubrificazione scarsa o assente richiedono l'impiego di guarnizioni con profili appositamente studiati anche se realizzate con materiali analoghi a quelli utilizzati in oleodinamica. In gomma nitrilica sono realizzate le guarnizioni S-DE per pistone, S-DI per stelo ed il pistone completo tipo P.M.P. Tali particolari sono ancora ampiamente utilizzati per il basso costo e la facilità di montaggio. In poliuretano sono realizzate le guarnizioni per pistone GPP e quella per stelo GSP.
Nello stesso materiale sono disponibili altri tre particolari:

- raschiatori bidirezionali tipo RBP - BCG - RCA.
- raschiatori tipo RCG.

Le guarnizioni S-LAC per stelo a S-LAP per pistone infine sono realizzate in PTFE caricato con grafite ed energizzate da un O-RING. Anche se di costo più elevato perché richiedono lavorazioni più accurate le tenute in PTFE risolvono problemi di velocità elevata, di assenza di lubrificazione o dove sono indispensabili valori di attrito molto bassi.

PROFILI RIFERIMENTO MATERIALE TEMPERATURA °C VELOCITÀ M/SEC PRESSIONE BAR
guarnizione pmp
P.M.P. Gomma NBR
+100
- 30
1 10
guarnizione gpp
GPP Poliuretano
+80
- 40
1 20
guarnizione S-DE
S-DE Gomma NBR
+100
- 30
0.25 80
guarnizione GSP
GSP Poliuretano
+80
- 40
1 20
guarnizione S-LAP
S-LAP PTFE-Grafite
O-Ring NBR
+100
- 30
15 250
guarnizione S-LAC
S-LAC PTFE-Grafite
O-Ring NBR
+100
- 30
15 250
guarnizione RCG
RCG Poliuretano
+80
- 30
1 -
guarnizione RBP
RBP Poliuretano
+80
- 20
1 15
guarnizione BCG
BCG Poliuretano
+80
- 40
1 15
guarnizione RCA
RCA Poliuretano
+80
- 40
1 15